La ricetta della piadina romagnola

Due romagnoli doc ti insegnano come farla!

Ciao,
siamo di nuovo Elena e Davide ๐Ÿ‘ฆ๐Ÿ‘ง di Smile Hotel e abbiamo un dubbio...

Qualche tempo fa ti abbiamo fatto un piccolo regalo, il Ricettario del Pescatore Romagnolo.

Tra le ricette presenti nella nostra raccolta forse ti sarà saltata all'occhio quella della frittata con gli uomini nudi o bianchetti (forse per il nome simpatico).

In fondo alla ricetta ti abbiamo dato anche un piccolo consiglio: provare la frittata di bianchetti nella piadina.

Poi però ci è venuto un dubbio.

Dove abitate voi ci sono i chioschi che fanno la VERA PIADINA ROMAGNOLA?

Forse no, e presi dalla paura che la nostra deliziosa frittata di bianchetti potesse finire in mezzo ad una classica piadina del supermercato abbiamo preso una decisione.

Ti insegniamo noi come fare la vera piadina romagnola fatta in casa, fidati è davvero facilissimo.

Ingredienti

  • mezzo kg di farina
  • 100 gr di strutto (la ricette classica non lo prevede ma puoi anche usare l'olio extravergine d'oliva)
  • un pizzico di sale
  • un pizzico di bicarbonato
  • acqua tiepida


Come si prepara

Metti la farina su un tagliere e fai un piccolo "cratere" al centro.

Inserisci lo strutto e inizia ad impastare dall'interno aggiungendo gli altri ingredienti. Impasta il composto unendo l'acqua tiepida necessaria per ottenere una pasta liscia (ci vogliono circa 10 minuti).

Coprila e falla riposare un'ora, poi dividila il palline per il numero di piadine da fare.
Tirala con il mattarello.

Adesso si passa alla cottura.
Tradizionalmente si usa una teglia di terracotta tonda. Appoggiala sulla teglia bella calda, cuocila per circa due minuti per lato o fino a che entrambi i lati non avranno il classico aspetto dorato.

Mentre cuoce falla girare continuamente con una mano per assicurare una cottura uniforme.
 

๐Ÿ’Š Pillole di saggezza romagnola

๐Ÿ‘‰ Tutti gli anni, a settembre, a Bellaria Igea Marina si tiene La Pis Un Po Ma Tot: Il Festival Della Piadina. Sì, qui da noi la piadina è una cosa seria. Non ti preoccupare ti ricorderemo più avanti del festival, nel caso volessi venire a trovarci.

๐Ÿ‘‰ Secondo noi la migliore piadina romagnola si trova alle sagre di paese, ad esempio la Fiera dei Becchi di Santarcangelo di Romagna. Piadina con salsiccia e cipolla accompagnata da un buon vino novello...questa è l'anima delle sagre.

๐Ÿ‘‰ Se vuoi provarne una versione "classica ma speciale", ti consigliamo il prosciutto crudo e lo stracchino dop di San Patrignano e un po' di rucola selvatica.
 

Visto che siamo in tema di  piadina...

Ti sveliamo un piccolo segreto.
In un prossimo articolo ti parleremo dei migliori chioschi di piadina della Riviera di Rimini. Il nostro orgoglio romagnolo ci ha fatto prendere molto sul serio questa responsabilità perciò....li stiamo provando tutti.
Siamo sommersi da piadine, rotoli e crescioni.
Stiamo lavorando per voi. ๐Ÿ’ช


La ciurma di Smile Hotel - Le autentiche vacanze romagnole

Un abbraccio
la ciurma di Smile Hotel